NEW GENERATION: VERSO UN FUTURO SOLIDALE

Come imparare a Fare Progettazione nei nostri servizi in Oratorio? E nei nostri Circoli?

Come fare rete nel contesto in cui viviamo?

 

ULTIMO APPUNTAMENTO PER APPRENDERE LA PROGETTAZIONE DELLE ATTIVITA' NEGLI ORATORI E CIRCOLI

 

SABATO 11 MAGGIO A FERRARA presso il CASA BOVELLI via Montebello 8 h. 14:30-22:00

 siete tutti invitati (giovani e adulti) all'incontro formativo tenuto dai formatori Giacomo Prati e Fabio Viti a capire come si scrive un progetto in parrocchia, come si reperiscono risorse e fondi. All'incontro saranno partecipi un gruppo di ragazzi di Oratorio di Ferrara che stanno realizzando un progetto e condivideranno con noi il percorso svolto per darci nuovi stimoli e confrontarci. Vi sarà infine un workshop fotografico proprio per capire come si promuove visualmente un progetto e come lo si rendiconta agli altri attraverso le immagini. L'incontro sarà tarato al contesto territoriale della zona terremotata esaminando a distanza di un anno quali sono gli interventi progettuali necessari.

L'incontro si colloca nell'ambito del progetto New Generation dell'ANSPI regionale Emilia Romagna realizzato con la collaborazione di tutti gli zonali regionali  e dell'ANSPI Nazionale e il contributo della REGIONE EMILIA-ROMAGNA.

PER INFORMAZIONI POTETE CONTATTARE I REFERENTI INDICATI NELLE LOCANDINE ALLEGATE o LA SEGRETERIA REGIONALE A:

e-mail: segreteria@anspiemiliaromagna.it

tel. 393.6514050

 

Locandina del corso:

 

 

 

PRESENTAZIONE DEI CONTENUTI DEL CORSO

Il Progetto Dell’Oratorio/Circolo

Progettare un Oratorio significa mettere in campo passione educativa in atto. Ovvero significa rinforzarsi come comunità educatori e comunità educante, significa condividere obiettivi comuni su cui si intende lavorare, significa individuare le persone a cui si vuole dedicare l’attività e le risorse che renderanno reale il progetto; significa differenziare ruoli e funzioni da parte di chi collabora alla realizzazione dell’Oratorio, definire tempi e spazi in cui attuare le attività, ideare momenti e azioni che siano adatte ai destinatari e che tengano conto delle loro fasi di crescita umana e spirituale. Significa verificare periodicamente, all’interno dell’equipe animatori, e all’interno della comunità educante, se ciò che si sta attuando è coerente con gli obiettivi inizialmente prefissati. In sostanza significa tradurre la scienza umana della progettazione socio-educativa in testimonianza concreta dell’amore di Dio, per i piccoli e per tutti coloro che possono riconoscere l’Oratorio come la propria casa.

 

Sei in

Home > News ed Eventi > News ed Eventi Locali > Sabato 11 maggio a Ferrara corso di formazione