CorsoPostLaurea2012

Un corso di perfezionamento post laurea per formare animatori d’oratorio all'Università di Perugia. L’iniziativa, che si realizza per la prima volta in Italia, prenderà il via a inizio 2012 all’Università di Perugia. A farsene promotore è stata l’Anspi (Associazione nazionale san Paolo Italia) «per la sua riconosciuta competenza nel settore», come sottolinea il presidente, don Vito Campanelli. Il corso, che si svolgerà nei fine settimana per agevolare gli spostamenti di coloro che abitano lontano, avrà durata annuale; il costo di iscrizione è stato contenuto in 250 euro e i promotori metteranno a disposizione le strutture di accoglienza.
All’idea ha lavorato la Conferenza episcopale umbra che, per bocca del delegato per la pastorale giovanile e gli oratori, monsignor Renato Boccardo, arcivescovo di Spoleto-Norcia, spiega trattarsi «di un’offerta formativa, non un’iniziativa intesa a creare lavoro. Per gli educatori che saranno coinvolti, sarà un impegno di gratuità a favore dell’oratorio, ma rappresenta anche, sul versante personale, un tempo di preparazione, di maturazione e di esperienza, che può spalancare orizzonti di carattere professionale».

Rispetto a un mondo del lavoro che richiede competizione e obiettivi immediati, si potrebbe parlare di ribaltamento delle prospettive: il corso, e le successive esperienze che ne possono scaturire, sono una sorta di piattaforma di vita, in linea con gli orientamenti della Chiesa e le istanze più illuminate della società «che propugnano - prosegue monsignor Boccardo - una formazione permanente, mirante alla crescita integrale dell’uomo. Sono percorsi faticosi, non nascondiamocelo, specie in fasi di crisi economica come l’attuale. Chi prenderà parte alle lezioni, tuttavia, avrà l’opportunità di rileggere, in chiave diversa, un bagaglio di nozioni appreso durante la vita scolastica, migliorando e mettendo a frutto le proprie propensioni. Dobbiamo stare coi piedi per terra, evitare di illudere le persone: a muovere un progetto del genere, è l’idea che l’educazione integri vari livelli di competenza, non ultimo lo stimolo a rinnovarsi e ad aprirsi a visioni originali».
Tra le materie del piano di studi, funzione educativa e sociale dell’oratorio, realizzazione e gestione di un progetto socio-educativo, progettazione di percorsi specifici, coordinamento e gestione di risorse umane, conoscenze e competenze in merito alla psicologia dello sviluppo e alla relazione educatore ragazzo, fondamenti di antropologia ed etica religiosa, competenze in merito alla gestione dei rapporti tra oratorio e famiglie, agenzie educative, associazioni e istituzioni. Il conseguimento del titolo si ottiene con quaranta crediti formativi; a ogni credito corrispondono venticinque ore di lavoro. Il numero di partecipanti è stabilito in un minimo di venti e un massimo di cento.

 

Scarica e stampa al locandina con tutte le informazioni pdf_button

 

Anspi (www.anspi.it)

Sei in

Home > News ed Eventi > Nazionali > 2012 > Corso post laurea per animatori d’oratorio